Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 30GG

La Tecnologia Crystallinetech

  • Stampa

CALCESTRUZZO IN PRESENZA DI UMIDITA'

(Strutture interrate o idrauliche)

FORMAZIONE CRISTALLINA CHE PENETRA NEL

CALCESTRUZZO

CRESCITA CRSITALLINA CHE PENETRA, FINO

AD ESAURIMENTO DELL'UMIDITA' ESISTENTE

La reazione chimico-fisica alla base della tecnologia di Crystallinetech® permette di impermeabilizzare capillarmente la matrice strutturale interna del calcestruzzo attraverso il getto delle strutture (addizionando per esempio K Admix HD al calcestruzzo all'impianto di betonaggio o direttamente in cantiere), oppure applicando alle superfici esistenti
attraverso un prodotto in boiacca che riesce ad impermeabilizzare sia in fase positiva sia negativa (andando ad applicare K Grout diluito a spruzzo, rullo o pennello sulla superficie da impermeabilizzare.)

Il sistema Crystallinetech® è una tecnologia “integrale” che interessa l'intero spessore del manufatto. L’impermeabilizzazione è di fatto stabilmente attiva; a contatto con il sopraggiungere di nuova umidità o acqua, la reazione chimica si riattiva. E’ una soluzione sicura, economica e flessibile, che velocizza le operazioni di posa e assicura la durabilità dell'opera nella vita di esercizio.

Quando i prodotti del sistema Crystallinetech® vengono applicati ad un calcestruzzo umido o bagnato a rifiuto, ad un calcestruzzo fresco di getto o in fase di confezionamento nel “mix design” di progetto, gli ingredienti attivi reagiscono con i composti solubili del calcestruzzo (idrossido di calcio-calce libera) formando un nuovo complesso cristallino, filiforme, insolubile, (Trisilicati e Dislicati), che riempe i pori, i capillari e le fessurazioni fino a 500 micron.

A differenza degli altri prodotti presenti sul mercato, questa crescita cristallina occuperà profondamente la porosità capillare della struttura in calcestruzzo e potrà eventualmente penetrarla completamente in presenza di acqua. Crystallinetech® può rimanere inerte quando l'umidità si sia esaurita, ma la sua azione si riattiva immediatamente se l'umidità ricompare, rinnovando nella struttura il processo di una sempre più estesa cristallizzazione, per garantire impermeabilità e durabilità dell'opera nel tempo.

Questa tecnologia avanzata offre una proprietà unica di autorigenerazione per una “protezione totale” della matrice strutturale. I benefici apportati sono molteplici, specie contro i cicli di gelo-disgelo, la corrosione di agenti atmosferici, l'umidità del sottosuolo, le acque contenenti cloruri, solfati, nitrati, l'aggressività dell'ambiente marino e delle realizzazioni industriali